News & Comunicati
22 Ottobre 2015

L'Olivicoltura campana: sostenibilità, sistemi territoriali e qualità

L'Olivicoltura campana: sostenibilità, sistemi territoriali e qualità

Il 22 ottobre 2015 presso il Dipartimento di Agraria dell'Università di Napoli Federico II, verranno presentati i principali risultati di recenti ricerche condotte in Campania nell'ambito del settore olivicolo-oleario.
L'iniziativa rappresenta un momento di aggregazione e di confronto tra i diversi attori della filiera olearia.

PROGRAMMA

Portici 22 Ottobre 2015 ore 8.30 - 13.30 Dipartimento di Agraria - Sala Cinese

Saluti e apertura dei lavori

Un sistema Geo-spaziale di Supporto alle Decisioni per l'Olivicoltura (SOILCONSEB-LIFE)

Prof. Paolo Masi - UNINA
Direttore del Dipartimento di Agraria Dott.ssa Mariella Passeri Regione Campania
Dott. Luciano D'Aponte Regione Campania
Prof. Fabio Terribile - UNINA

Verso un'Olivicoltura ad elevato grado di Meccanizzazione: limiti e prospettive degli Impianti in parete

Prof. Claudio Di Vaio - UNINA L'Olivicoltura campana e il suo Patrimonio Genetico
Prof. Tiziano Caruso - UNIPA

Coffe Break

Olivicoltura di Qualità e Territorio in provincia di Benevento: il contributo del progetto CISIA del CNR

Prof. Antonio Leone - CNR

Il controllo della Mosca dell'Olivo in un'epoca di Cambiamenti climatici

Prof. Emilio Guerrieri - CNR

Innovazione Eco-Sostenibile e Qualità nella Filiera Olivicolo-Olearia campana

Prof. Raffaele Sacchi - UNINA

Conclusioni

Prof. Riccardo Gucci - UNIPI
Presidente dell'Accademia Nazionale dell'Olivo e dell'Olio

Buffet di chiusura lavori e visite ad oliveti e frantoi campani

PROGRAMMA DELLE VISITE

Giovedì 22 ottobre 2015

Ore 14-18
visite presso aziende olivicole e frantoi del Vesuvio e della Penisola sorrentina (Azienda Villa Dora, Azienda Le Tore, Frantoio Ferraro)

Venerdì 23 ottobre 2015

Ore 8.30-15
visite presso frantoi e aziende olivicole della provincia di Benevento (Oleificio Mataluni, Azienda L'Uliveto)